Sono un  Archeochef , perchè.....
 
L’Archeocucina è  uno strumento di lettura  del nostro passato.....
 
….la storia delle nostre origini nasconde il significato più profondo del nostro essere distanti e vicini dai nostri antenati ......

....studiare e,cucinare le ricette antiche arrivando a degustarle con tutti i sensi  è un viaggio nei secoli e  nelle discipline e ti permettere di apprendere gli usi e costumi di un popolo , e hai a che fare con tutte le discipline che lo studiano come la gastronomia,  l’archeologia, la botanica, l’arte musiva, la scultura, l’agricoltura.......
 
…… è un esercizio speculativo come quando si traduce dal greco e dal latino.......
 
…….per capire cosa eravamo, come siamo cambiati nel tempo e cosa vogliamo essere in futuro.
 
 

"Ab ovo usque ad mala"....

Degustiamo insieme in :

Biblioteche

Rievocazioni storiche

Mercati della Terra

Musei

Ville e Siti Archeologici

Scuole

Caupona  di  Adriano

 

 

Un mercato archeologico dei prodotti della terra, la scommessa dell'Archeochef Gabriella Cinelli fiduciaria di Slow Food Tivoli e Valle dell'Aniene.

Sono un paragrafo. Fai clic qui per aggiungere il tuo testo e modificarmi. È facile.

 

 “ Dove non  è arrivata la coltivazione della  vite e dell’olio  non vi è civiltà ma barbarie  “ 

                          Tucidide.